“Dei due sentieri scelsi il meno battuto per non scoprire in punto di morte di non aver mai vissuto. Cogliete l’attimo ragazzi. Rendete straordinarie le vostre vite!”

(Dead Poets Society, 1989)

Carpe Diem!

Non leggiamo e scriviamo poesie perché è carino: noi leggiamo e scriviamo poesie perché siamo membri della razza umana.

Medicina, legge, economia, ingegneria sono nobili professioni, necessarie al nostro sostentamento; ma la Poesia, la bellezza, il romanticismo, l’amore, sono queste le cose che ci tengono in vita.


(Prof. John Keating in L’Attimo fuggente. Dead Poets Society)

Share This:

Translate »