Se ti dico che ho bendato gli occhi da tempo per non vederla. Cosa?
“L’immagine della perfezione”
Che cosa è la perfezione? Definizione:
Una figura geometrica?
Un modello da seguire?
Una logica certezza? Che cosa?
Anche questa è un’illusione!
Inconsistente e vana, inesistente quanto un rombo a 12 lati;
un tatuaggio che sostiene che è “per sempre” ogni legame.

In fondo basta pensarci un secondo,
restare concentrati per cercare di capire che c’è un po’ di perfezione nella fatica di ogni giorno;

in ogni cosa che ci circonda;
in ogni angolatura del mondo vista in prospettiva;
in ogni speranza quotidiana che ti tiene viva;
nel ritrovarsi ammutolita o delusa dalla vita,
e rimanere alla fine sempre e comunque positiva;
in ogni confidenza notturna;
in ogni consiglio di un’amica vicina;
in ogni sorriso e abbraccio sincero;
in ogni segno d’affetto; in ogni tentativo di chiarimento;
in ogni foto scattata a tradimento;
in ogni emozione condivisa;
in ogni immagine creativa.

In ogni battuta o scherzo o cazzata serale
sparata a caso, purché non sia una stronzata colossale,
quella sì, potrebbe essere nociva;
in ogni “caffèèèèèè” la mattina;
in ogni tela, nell’abbozzo di un volto di bambina;
in ogni “Ben arrivata! Così tu sei la nuova inquilina!”
“Sì, sono io, piacere, ho trovato posto accanto a Mina”

(Lecce, gennaio 2004)

Share This:

Cosa è la perfezione
Tag:             

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »