Sei stata il bello e il brutto tempo,
ora perché non sparisci dalla mia testa?

Ho bisogno di ondeggiare
di prendermi poco sul serio.
Non ho più voglia di impegnare la mente.
Nè di essere chiusa nelle quattro mura delle tue domande.
Non assillarmi, lasciami fare. Lasciami essere.

Io che dalla vita ho preso tutto,
ho custodito il bel ricordo
e ne ho conosciuto il brutto,
poi a questo ho riservato più attenzione
ma non l’ho mai messo da parte, come credi.

Io che questa vita l’ho presa a morsi;
ho assaggiato con gusto il boccone più ghiotto,
deglutito quello più amaro per amore e digerito con “l’amaro-amore”.

Perché su saggio consiglio e per buona abitudine,
ho imparato ad assaporare quello e questo,
a bramare quello e tenermi questo,
senza mai costringermi a fossilizzarmi né su quello o questo.

(Reims, Francia, gennaio 2008)
*quote tratta dal brano “L’amaro-amore” – Marta Sui Tubi

Share This:

Il bello e il brutto tempo
Tag:             

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »