L’assordante vocìo delicato
obbligherebbe sinestesie e metonimìe
pronte a tradurre, a questo cuore innamorato,
un’idea intensa e accecante d’amore.

Un pensiero e un bacio intanto,
per lui che dorme beato questa notte.

Il suo risveglio, domattina, lo condurrà senza dubbio a sicure vittorie.
A consegnargli il vessillo dell’orgoglio,
gli occhi di una donna che è sua.

Hanno ammirato compiaciuti il suo percorso,
contemplato la bellezza del suo distinguersi,
del suo spiccare il volo.

Ma hanno anche sospirato insieme al cielo
che giura di averlo visto troppe volte fendere le sue nuvole.

Lui ora vive lontano da un paio di mesi, ma non è solo.
Ha conosciuto una donna di nobile aspetto chiamata “Pazienza”
con cui divide l’appartamento.

Ma chi lo conosce bene laggiù,
assicura che già stravede per un’altra più giovane e altrettanto ardita,
di fama eccellente e nome rassicurante, “Buona Riuscita”.

A lui, recapitate il mio pensiero d’amore.
Recapitate anche la mia comprensione,
e la mia buona intenzione.

Ditegli che non lo biasimo per avermi tradita.
Siamo in due ad inseguire la stessa identica donna.

(Lecce, gennaio 2007)

Share This:

Un’idea intensa e accecante
Tag:         

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »